Economia Internazionale (ECI)

Presidente del Corso di Laurea: Prof. Gianfranco Tusset

Ordinamenti attivati: Nell'a.a. 2015/16 rimarrà attivo solamente il 3°anno dell'ordinamento 2013.

Descrizione del corso di laurea:

Corso di Laurea in Economia Internazionale (ECI, ord. 2013);


Avvisi di ammissione, procedure, e regole per passaggi e trasferimenti A.A. 2015/16: consultare la sezione "Futuri studenti".


 

prof. Gianfranco Tusset
prof. Paolo Bortoluzzi
prof.ssa Eleonora Di Maria

Immatricolati a.a. 2012/2013

 

Immatricolati a.a. 2011/2012

Gli studenti iscritti al corso di laurea in Economia internazionale ECI nell’a.a. 2011/2012 che alla data del 30/09/2012 non abbiano ancora assolto agli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA), venendo meno la possibilità per gli stessi di ripetere l'anno di corso in quanto disattivato, possono comunque proseguire e concludere gli studi secondo l'ordinamento previgente, nel rispetto della propedeuticità tra gli esami del primo anno che consentono l'assolvimento degli OFA ed esami degli anni di corso successivi. La ripetizione viene pertanto spostata e conteggiata al 3° anno di corso, facendo salve tutte le norme relative alla decadenza dalla qualità di studente.

 

Immatricolati a.a. 2010/2011

 

Immatricolati a.a. 2009/2010

 

Immatricolati a.a. 2008/2009

Piano di studi (immatricolati A.A. 2013/14 - vedere "Percorso formativo")


I CFU a libera scelta possono essere individuati:
- tra il pacchetto di insegnamenti proposti, o tra gli insegnamenti posti in alternativa e non selezionati come insegnamenti di percorso (compilazione "piano di studio ad approvazione automatica"),
- tra tutti gli insegnamenti offerti in ateneo per i corsi di studio triennali (compilazione "piano di studio proposto" ad approvazione CCS).

Pacchetto insegnamenti opzionali proposti:
Diritto commerciale SPN1030919 (6 cfu)
Introduzione all’econometria SSL1000367   (8 cfu)
Economia Sanitaria ECM0013182 (6 cfu)
Statistica per la valutazione dei servizi  SPL1000572 (6 cfu)
Lingua russa SPL1000497 (9 cfu)
Lingua Francese SPL1000594 (9 cfu)
Lingua spagnola SPL1000526 (9 cfu)
Lingua tedesca SPL1000933 (9 cfu)

 

La prova finale mira a valutare nel laureando la maturazione delle capacità di analisi, sintesi e di organizzare i temi e gli argomenti trattati.
La prova finale consiste nella redazione, sotto la supervisione di un docente-relatore, di un elaborato scritto, riguardante l'ambito di uno degli insegnamenti di cui lo studente abbia sostenuto l'esame.