Premio Marco Fanno

Intento

Il Premio M. Fanno  intende fornire un incentivo ai giovani economisti del DSEA a svolgere attività di ricerca di elevata qualità che sfoci in pubblicazioni prestigiose.

Regolamento Premio M. Fanno


Il Premio Marco Fanno anno 2014 è stato assegnato

  • al dott. Roberto Antonietti autore del lavoro pubblicato in Ecological Economics: “Green tangible investment strategies and export performance: A firm-level investigation”, (2014) coautore Marzucchi A.
  • Motivazione del premio


Il Premio Marco Fanno anno 2013 è stato assegnato

  • al prof.  Massimiliano Caporin autore con J.Pres e H.Torro del lavoro “Model based Monte Carlo pricing of energy and temperature Quanto options”, pubblicato in Energy Economics 34 (2012) e con M.Kasch “Volatility Threshold Dynamic Conditional Correlations: An International Analysis”, pubblicato in Journal of Financial Econometrics 11(4) (2013)
  • Motivazione del premio


Il Premio Marco Fanno anno 2012 è stato assegnato ex equo ai Proff.

  • Antonio Parobonetti, autore con Grant e Markarian del lavoro "CEO risk-taking incentives and income smoothing", pubblicato su Contemporary Accounting Research nell'anno 2009
  • Mario Pomini autore del lavoro "The Great Depression and the Corporatist Shift of Italian Economists", pubblicato su The European Journal of the History of Economic Thought nell'anno 2011

Motivazione del premio

 

Il Premio Marco Fanno anno 2011 è stato assegnato

  • alla Dott.ssa  Silvia Rita Sedita autore con Yasunori Baba e Naohiro Shichijo del lavoro “How do collaborations with universities affect firms' innovative performance? The role of “Pasteur scientists” in the advanced materials field” pubblicato in Research Policy 38 (2009)

Motivazione del premio

 

Il Premio Marco Fanno anno 2010 è stato assegnato

  • al Dott. Luca Corazzini, autore con Marco Faravelli e Luca Stanca del lavoro "A Prize to Give for: An Experiment on Public Good Funding Mechanisms", pubblicato dall'Economic Journal nell'anno 2009

Motivazione del premio

 

Il Premio Marco Fanno anno 2009 è stato assegnato

  • al Dott.Giovanni Caggiano, autore con Gregg Huff, del saggio "Globalization, Immigration, and Lewisian Elastic Labor in Pre-War World II Southeast Asia", pubblicato dal Journal of Economic History

Motivazione del premio

 

Il Premio Marco Fanno anno 2008 è stato assegnato

  • al Dott. Lorenzo Rocco, autore con Giorgio Brunello, del saggio "Educational standards in public and private schools", accettato per la pubblicazione su Economic Journal il 31 agosto 2007

Motivazione del premio

 

Il Premio Marco Fanno anno 2007 è stato assegnato ex aequo

  • alla Dott.ssa Katia Caldari autore del saggio "Alfred Marshall's critical analysis of scientific management", European Journal of the History of Economic Thought, 14 (1), March 2007, 55-78
  • al Dott. Andrea Furlan autore del saggio "Routes Towards Supplier and Production Network Internationalization", International Journal of Operations and Production Management, 27 (4), 2007, pp. 371-387 (con A. Camuffo, P. Romano and A. Vinelli)

Motivazione del premio

 

Il Premio Marco Fanno anno 2006 è stato assegnato ex aequo

  • al Dott. Efrem Castelnuovo autore del saggio"Regime shifts and the stability of backward looking Phillips curves in open economies", Journal of International Money and Finance"
  • alla Dott.ssa Eleonora Di Maria autrice con M. Chiarvesio e S. Micelli del lavoro "From local networks of SMEs to virtual districts? Evidence from recent trands in Italy" , Research policy, 2004

Motivazione del premio

 

Il Premio Marco Fanno anno 2005 è stato assegnato

  • al Prof. Luca Nunziata, autore con Steve Nickell e Wolfang Ochel, del saggio "Unemployment in the OECD since the 1960s. What do we know?", The Economic Journal, 115 (January 2005), 127

Motivazione del premio


Il Premio Marco Fanno anno 2004 è stato assegnato

  • al Prof. Antonio Nicolò, autore con Matthew O. Jackson, del saggio "The Strategy-Proof Provision of Public Goods under Congestion and Crowding Preferences", Journal of Economic Theory, 115, 278-308
  • Motivazione del premio