News: Eventi

Progetto Kidney

23.03.2018

A Padova per la prima volta al mondo è stata sperimentata, con esito positivo, una nuova modalità di gestione dei trapianti di rene che consente di aumentare il numero di persone che possono essere trapiantate.

In particolare il nostro dipartimento ha contribuito, sotto la guida del prof. Antonio Nicolò, alla sperimentazione mettendo a punto l’algoritmo di allocazione del sistema organo/paziente che consente di trovare l’organo più compatibile con le caratteristiche del paziente. In questo modo oltre il 50% dei pazienti con donatore incompatibile in attesa di trapianto possano ottenere un organo compatibile.

Lo studio del prof. Nicolò è stato condotto all’interno del progetto strategico “Kidney”, finanziato in questi anni dall’Università di Padova e che ha coinvolto, oltre al dSEA, anche ricercatori del Dipartimento di Matematica e il gruppo del centro Trapianti diretto dal prof. Paolo Rigotti.

Complimenti al team del prof. Nicolò e a tutte le persone che hanno contribuito a questo grande successo.

 

RASSEGNA STAMPA

Il Bo: http://www.unipd.it/ilbo/trapianti-cross-over-sbloccare-liste-attesa-salvare-vite 

Il Gazzettino: https://www.ilgazzettino.it/nordest/padova/trapianti_prima_volta_paziente_riceve_rene_donatore_morto-3608532.html

Il Corriere del Veneto: http://corrieredelveneto.corriere.it/padova/cronaca/18_marzo_15/italia-prima-catena-trapianto-rene-innescata-cadavere-dfa6d26c-285a-11e8-b8f6-0a9b8a188a71.shtml

Vvox.it: https://www.vvox.it/2018/03/15/padova-primo-trapianto-di-rene-cross-over-al-mondo-da-donatore-deceduto/

Il Messaggero: http://salute.ilmessaggero.it/medicina/trapianti_prima_volta_paziente_riceve_rene_donatore_morto-3608398.html

Ministero della Salute: http://www.trapianti.salute.gov.it/cnt/cntPrimoPianoDett.jsp?area=cnt-generale&menu=menuPrincipale&id=402