Professione profumo: dalla creazione al mercato

Il Corso di Alta Formazione "Professione profumo: dalla creazione al mercato " è progettato dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali “Marco Fanno”.

- scadenza preiscrizioni: 21 febbraio 2022 ore 12.30 -

  Obiettivi del corso

Il Corso di Alta Formazione "Professione profumo: dalla creazione al mercato" si rivolge a soggetti già impiegati presso il settore della profumeria e della cosmesi, o desiderosi di accedervi, che a partire dagli aspetti storici e tecnico scientifici delle profumazioni, vogliano acquisire competenze per accedere a ruoli gestionali ad esempio nel settore della distribuzione, della comunicazione e di marketing del profumo inteso come prodotto cosmetico.

  Struttura del corso

Il corso è strutturato nei seguenti insegnamenti, suddivisi in moduli:

1. Fare impresa tra profumi e fragranze: Governance aziendale e segmenti di mercato
2. Profumi e fragranze: aspetti tecnici e di business  
3. Modelli di business e Comunicazione aziendale: pianificare le vendite 
4. Il Profumo: storia, evoluzione e tendenze  

  Organizzazione del corso

La prima edizione del corso di alta formazione in "Professione profumo: dalla creazione al mercato " sarà così organizzata:

    • Data di inizio: venerdì 1° marzo 2022
    • Periodo di iscrizione: ancora da stabilire
    • Periodo di svolgimento: marzo- luglio 2022 (due incontri al mese)
    • Durata del corso: 78 ore
    • Frequenza: venerdi 14.00-19.00 e sabato, 9.00-18.00
    • Costo del corso: 1.750,00 euro (più 38,50 euro di spese di iscrizione)
      Contributo di iscrizione per corsiti con disabilità Euro 38,50.  
    • Certificazione: il corso prevede il rilascio di un attestato di partecipazione
    • Crediti universitari: 12 CFU
    • Modalità di svolgimento del corso: in presenza; sarà valutata la modalità duale. Entrambe le modalità concorrono a determinare la frequenza minima.

  Figure professionali

Il Corso affronterà sia i temi scientifici che gli aspetti imprenditoriali legati alla ricerca, sviluppo e lancio di nuovi profumi, analizzando i diversi segmenti della profumeria e le diverse tecniche di presentazione, di commercializzazione, di distribuzione, di comunicazione retail, di comunicazione web e del marketing olfattivo. La disponibilità dei laboratori del Museo del profumo permetterà agli studenti di acquisire una formazione come valutatori di fragranze e di conoscere gli elementi storici che ancora oggi vengono utilizzati come chiave del successo di molti prodotti.

Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali “Marco Fanno”
Via Ugo Bassi 1 – 35131 Padova
Tel. 049 8271229
Email: master.economia@unipd.it