Stage di inserimento o reinserimento lavorativo

Lo stage di inserimento o reinserimento lavorativo è attivabile a partire dai 12 mesi dal consegimento del titolo per chi è in possesso dello status di disoccupazione o inoccupazione. Ha una durata massima di 6 mesi e prevede una indennità di partecipazione obbligatoria nel rispetto dei minimi indicati nella normativa regionale. 


Formalizzare e registrare lo stage: i passaggi necessari

  1. Reperire la documentazione

I tirocini di laureati da più di 12 mesi seguono la normativa della Regione in cui si svolge lo stage. Il laureato che intenda svolgere un tirocinio deve pertanto mettersi in contatto con il Servizio Stage&Placement per ricevere la documentazione corretta (Convenzione laureati e Progetto formativo laureati) comunicando la Regione in cui verrà svolto lo stage.

Al progetto formativo va allegato il certificato di disoccupazione/inoccupazione rilasciato dal centro per l’impiego competente.

  2. Effettuare il corso online sulla sicurezza

Sottoscrivendo il Progetto Formativo autocertificherà di aver superato il corso di formazione generale su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro in ottemperanza alle previsioni di legge in materia.

Se non ha mai seguito un corso di questo tipo, la invitiamo a seguirlo subito sulla piattaforma Moodle

Se ha già seguito un corso di questo tipo in passato, verifichi qui che il suo attestato sia conforme

  3. Consegnare i documenti al Servizio Stage&Placement

Convenzione e Progetto formativo, devono essere compilati in accordo tra ente ospitante e tirocinante. È di pertinenza del Servizio Stage & Placement la compilazione delle sezioni:

  • “Rif. Convenzione stipulata in data …” 
  • “Tutor didattico – organizzativo indicato dal Soggetto promotore”

Consegnare due copie in originale della Convenzione e tre copie in originale del Progetto formativo, unitamente al certificato di disoccupazione/inoccupazione, al Servizio Stage & Placement prima dell’inizio del tirocinio.

  4. Restituzione documenti prima del tirocinio

Una volta sottoscritti e completati, i documenti vanno restituiti all'Ufficio secondo le indicazioni operative ricevute.

Il progetto di formazione verrà sottoposto ad autorizzazione del Dipartimento DSEA.

La Convenzione verrà eventualmente sottoposta a controfirma del Dirigente di Area.

Appena la pratica è completata, il/la tirocinante riceve una copia del progetto di formazione da condividere con il/La Tutor aziendale, accompagnata da una comunicazione e-mail dove si rende esplicita l’autorizzazione ad iniziare il tirocinio.

L’ente ospitante riceve il codice per completare la CO all'apposita mail indicata nel progetto di formazione, almeno 24 ore prima dell’avvio del tirocinio stesso.

  5. Durante il tirocinio

Le variazioni di giorni/orari, le assenze, le proroghe, le interruzioni del tirocinio devono essere comunicate con anticipo dal/la tirocinante all'Ufficio (stage.economia@unipd.it) inserendo il/la Tutor aziendale in CC.

Le assenze durante il tirocinio devono preventivamente essere concordate con il/la Tutor aziendale.

Le traferte vanno comunicate con anticipo dal/la tirocinante all'Ufficio (stage.economia@unipd.it) inserendo il/la Tutor aziendale in CC. La comunicazione deve contenere i seguenti dati:
- Ragione sociale dell'ente presso cui si recherà in trasferta;
- Indirizzo completo di città, via e numero civico;
- Data della trasferta, orario di inizio e fine della trasferta;
- Mezzo di trasporto utilizzato e nominativo accompagnatore/accompagnatrice.

  6. Alla fine del tirocinio: l'Attestato e il Dossier individuale

Alla conclusione del tirocinio, l’ente ospitante può compilare l’Attestazione finale di tirocinio e il Dossier individuale che varia a seconda della regione di attivazione.

Se il tirocinio si è svolto in Veneto: qui l’attestazione e il dossier.

Una volta controfirmato, verrà restituito al/la tirocinante.

Se il tirocinio si è svolto in una regione diversa, è possibile contattare l'ufficio (stage.economia@unipd.it) per ricevere la documentazione specifica.

Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali "M. Fanno"

Servizio Stage & Placement

 

Delegato attività stage DSEA: prof. Diego Campagnolo

Referente area didattica DSEA: Melita Bastianello

Servizio gestito da: Enrico Memo, Alice Pegoraro, Sara Spironello

 

Sede: via U. Bassi 1, 35131, Padova

E-mail: stage.economia@unipd.it 

Tel: 049 827 1270/1280/1462